La Exton Volleyball Aversa è l’unica squadra in Italia, tra quelle in vetta ai gironi di serie B2, a chiudere il girone d’andata imbattuta. Un record maturato grazie alla vittoria sulla Bcc Leverano sconfitta 3-1 (24-26; 25-23; 25-19; 25-23) al PalaJacazzi nella gara valida per la tredicesima, ultima d’andata, del girone G del campionato di serie B2 maschile di pallavolo. Un record nel record cui si aggiunge, naturalmente, il primato in classifica con 33 punti, a più 6 sulla seconda Natura Energie Lagonegro, che decreta la squadra del Presidente Di Meo “Campione d’Inverno”. exton - leveranoEppure non è stato facile per i normanni superare i pugliesi che dopo il primo set vinto 24-26 ai vantaggi hanno subito il ritorno del sestetto di coach Nappa che, nella seconda frazione di gara, è riuscito a staccare gli avversari nel finale, dopo un punto a punto serrato, siglando il 25-23 con un block out di Scialò. Determinante il terzo set nel corso del quale la Exton Volleyball Aversa ha iniziato a macinare punti dopo il secondo time – out tecnico fissato da un punto di Giacobelli (16-13) per staccare, poi, la Bcc Leverano nel finale chiudendo sul 25-19 con un punto di Di Giorgio valso il 2-1. Determinante nel quarto ed ultimo set il gioco di squadra, le sortite centrali di Falanga prezioso a muro sull’opposto pugliese Orefice il cui attacco in rete ha chiuso il match sul 25-23 e 3-1 per la Exton Volleyball Aversa che riscalda l’atmosfera in un ghiacciato PalaJacazzi che domenica prossima, con fischio d’inizio sempre alle 18, ospiterà il ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia contro la Natura Energie Lagonegro vincitrice 3-0 all’andata. Per superare il turno, ed accedere alla final four nazionale, la squadra del Presidente Di Meo dovrà vincere con lo stesso risultato, avendo, così, la possibilità di disputare il quarto e decisivo set spareggio tra le mura amiche.